Quaresima 2022: Via Crucis e Atto di consacrazione a Ciano

Ieri sera, 25 marzo alle ore 20:30, numerosi fedeli della nostra unità pastorale si sono raccolti in preghiera nella chiesa di San Martino vescovo di Ciano, per pregare per la pace.




Alla presenza di don Bogdan e don Paul e in un clima di profondo raccoglimento ritmato anche dai canti, è stata ripercorsa la Via Crucis. La lettura di ciascuna stazione ha proposto un brano biblico, una breve riflessione e le intercessioni. Un lettore, poi, ha intervallato il testo dell'Atto di Consacrazione della Russia e dell'Ucraina al Cuore immacolato di Maria, che papa Francesco ha compiuto nel pomeriggio in San Pietro.






Al termine, dopo il Padre Nostro, la preghiera conclusiva è stata recitata da ciascun fedele con la mano sul cuore, con le seguenti parole:


"Nel mio piccolo, o Padre buono, voglio chiederti la pace del cuore, la pace interiore, la pace con mia sorella, con mio fratello, con i miei amici, con i miei parrocchiani, con quelli del mio quartiere, del mio palazzo...
La pace è saper cedere, è sacrificarsi, è fare il primo passo, è saper stare al proprio posto...
Donaci, Signore, la tua pace!

Infine, è stata impartita la benedizione finale con la grande croce di legno che nella Via crucis ha segnato in chiesa le varie stazioni che, con dolore e per amore, ha percorso Gesù al termine della sua vita terrena.





61 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti