Sabato 19 novembre 2022: Giosuè Ilardo sarà ordinato diacono permanente

Aggiornamento: 18 nov

La nostra unità pastorale si sta apprestando a vivere una grande gioia che si inserisce nel nostro cammino sinodale: sabato 19 novembre alle ore 18:00 in Duomo a Reggio il nostro Giosuè Ilardo, della parrocchia della Barcaccia, sarà ordinato diacono permanente dall’Arcivescovo Giacomo Morandi. Ringraziamo il Signore per questo dono!


Giosuè Ilardo

Ecco la presentazione che Giosuè fa di se stesso sul settimanale diocesano La Libertà di questa settimana:

"Mi chiamo Giosuè Ilardo e sono nato il 16 ottobre 1979 a Parma, dove ho vissuto fino al 2006, quando ho sposato Valentina. Insieme ai nostri tre figli Benedetta, Sofia e Gabriele viviamo nella frazione della Barcaccia di San Polo d'Enza, proprio vicino alla nostra piccola chiesa. Sono laureato in ingegneria civile e lavoro come impiegato in un'impresa di costruzioni.
Grazie al servizio liturgico svolto nella nostra unità pastorale "Terre del Perdono" e portando la Santa Comunione ai malati ho potuto vivere in maniera sempre più intima il mistero eucaristico. Da alcuni anni faccio parte dell'equipe della Scuola di Formazione Teologica della Val d'Enza, contribuendo ultimamente alle proposte formative on-line. Con questo servizio ho avuto l'opportunità di approfondire gli studi teologici che sono una continua fonte di arricchimento per la fede. Per alcuni mesi ho partecipato agli incontri di preghiera con gli abitanti delle ex officine Reggiane, un'esperienza breve della quale conservo i volti e l'umanità di tante persone.
In famiglia abbiamo accolto con gioia e stupore la notizia di essere stato indicato come possibile candidato al diaconato. Il cammino percorso insieme al gruppo di candidati, oltre ad essere stato occasione preziosa di crescita nella comunione, è stato luogo di condivisione e confronto continuo. A pochi giorni dall'ordinazione i dubbi iniziali non sono venuti meno, ma riconosco la chiamata di un Padre misericordioso che mi ama oltre le mie fragilità e che chiede solo la mia disponibilità. Con grande gioia mi appresto a ricevere la grazia del sacramento dell'ordine, che mi darà modo di radicarmi sempre più a fondo nel mistero di Cristo servo."

Gli ordinandi, in totale dieci uomini sposati che completano un cammino di preparazione accompagnato negli anni dal vicario episcopale don Daniele Moretto e dai suoi collaboratori, sono espressi da cinque unità pastorali del territorio diocesano, tra cui le “Terre del Perdono”.



Nell’estate 2017 si sono tenute, nella nostra Unità Pastorale, le votazioni per le candidature al diaconato. Il nome di Giosuè è stato tra quelli indicati. Dopo una riflessione con sua moglie Valentina e con i suoi figli, ha deciso di accogliere con gioia questa chiamata e di iniziare insieme alla sua famiglia il cammino verso il diaconato permanente. Per raggiungere questo traguardo ha seguito gli studi di formazione che hanno avuto la durata di tre anni presso la Scuola Teologica Diocesana.


Il suo impegno si è aperto verso tre direzioni:

- Servizio nell'équipe della Scuola di Formazione Teologica “Val d’Enza”: durante gli ultimi due anni le proposte formative sono state elaborate in collaborazione con le altre SFT diocesane.

- Servizio caritativo facendo visita e dando assistenza alle persone senza fissa dimora alle officine ex-Reggiane e alla stazione di Reggio Emilia.

- Servizio liturgico in parrocchia e nell'unità pastorale come accolito.


Da qualche mese Giosuè cura anche il sito Servi per amore raggiungibile al link: https://sites.google.com/view/diaconireggioemilia/servi-per-amore Si tratta di un progetto diocesano sostenuto e promosso dal Consiglio diaconale. Il focus del sito è la formazione: spazio al piano formativo annuale e a quello permanente con indicazioni per gli aspiranti e la formazione in preparazione all’ordinazione. Nella sezione link e documenti, sono raccolti gli strumenti messi a disposizione dalla chiesa locale e universale per la crescita nella vocazione diaconale.


Nella nostra unità pastorale, accompagniamo Giosuè con la preghiera e l’amicizia!


In preparazione alla sua ordinazione giovedì 17 alle ore 20:30 ci sarà un’Adorazione Eucaristica presso la chiesa del Castello a San Polo.


Domenica 20 novembre alle ore 11:00, sempre nella chiesa del Castello a San Polo, Giosuè servirà la sua prima Messa da diacono. Dopo la S. Messa presso l’Oratorio H. Camara sarà allestito un piccolo buffet per la comunità.


La liturgia di ordinazione di sabato 19 novembre ore 18:00 in duomo a Reggio sarà trasmessa in diretta a cura del Centro Diocesano Comunicazioni Sociali sul canale YouTube La Libertà Tv e si potrà seguire anche in tv su Teletricolore.



126 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti