top of page

Domenica 19 marzo 2023: due importanti eventi a Ciano!

Aggiornamento: 21 mar 2023

Domenica 19 marzo, durante la Santa Messa delle ore 11:15 a Ciano, abbiamo ricordato Loretta Ricci, fondatrice del Centro Ascolto di Ciano, a 9 anni dalla scomparsa.


Alla messa ha fatto seguito la benedizione della nuova sede con l’intitolazione del Centro di Ascolto a Loretta e l’inaugurazione del Parco dell’Oratorio di Ciano, nel quale è stato dedicato un gioco a Vittoria Camorani, deceduta nell'estate del 2021.


Ricordiamo che il parco giochi va ad arricchire l’oratorio di Ciano che sta riprendendo le proprie attività grazie ai pomeriggi animati di giovedì e venerdì, resi possibili grazie alla raccolta di fondi a sostegno di tale progetto.

Riportiamo di seguito il testo delle preghiere dei fedeli condivise durante la santa messa, molto partecipata e celebrata dal parroco don Bogdan, alla presenza anche dei familiari di Loretta e Vittoria:


Carissima Loretta, il tuo ricordo, a nove anni dalla tua prematura scomparsa, è sempre vivo nei nostri cuori. Sei stata una vera e propria “colonna” della realtà parrocchiale a Ciano, per le innumerevoli iniziative in cui hai servito la comunità con grande disponibilità, buone idee e notevoli capacità organizzative, unite al tuo sorriso contagioso e al tuo incrollabile ottimismo. Sei stata Ministro Straordinario della Santa Comunione, membro del Consiglio Pastorale e del Consiglio Economico Parrocchiale, organizzatrice di cene di beneficenza, di recite, di feste… ma oggi ti ricordiamo in particolare perché è grazie alla tua sensibilità e tenace determinazione che è sorta ed operante la nostra sede Caritas, motivo per cui si è deciso di intitolarti il Centro di Ascolto. Concludiamo questa preghiera con le parole che un giorno la signora Vittoria ti ha dedicato durante una Santa Messa: “Signore Gesù, ti preghiamo perché Loretta sia vicino a te, nel tuo regno di luce e di pace, certi che dal Cielo veglierà sui suoi cari, ma anche su tutti i bisognosi e sugli operatori Caritas, per i quali rimane un esempio di incoraggiamento nel loro delicato ed impegnativo servizio alla Comunità”.

Signore, per Loretta, noi ti preghiamo.


Carissima Vittoria, o Vittorina, come in molti ti chiamavano, è bello ricordarti oggi assieme a Loretta, a cui hai sempre voluto bene e con cui hai condiviso tante buone battaglie ispirate dalla luce del Vangelo. Ripensando a te, Vittoria, la prima cosa che viene in mente è la parola “preghiera”. Ti sei messa al servizio della comunità parrocchiale in molti modi, ad esempio come membro del Consiglio Pastorale e come Ministro Straordinario dell’Eucarestia, ma il filo rosso che ha sempre guidato la tua vita spirituale è stata la preghiera nelle sue varie forme: sotto forma di costante partecipazione alle funzioni religiose, di organizzazione di momenti di preghiera come i rosari nei mesi di maggio e ottobre, di preparazione di intenzioni, che non erano mai banali e superficiali, ma ben ponderate e significative, capaci di arrivare al cuore delle persone.

Preghiamo perché tu possa vegliare da lassù su tutti noi, in particolare sulle persone per le quali hai sempre avuto un occhio di riguardo: gli anziani e i bambini. Signore per Vittoria noi ti preghiamo.


Preghiamo perché vegli su di noi e sulla nostra Unità Pastorale anche don Valerio Beneventi, parroco a Ciano d’Enza per quasi trent’anni, dal 1984 al 2010, molto conosciuto e amato per la sua vicinanza alla gente e per la sua giovialità nel portare la parola del Vangelo e i Sacramenti in ogni angolo della nostra comunità.


Preghiamo per la nostra Unità Pastorale, affinché goda sempre della generosa operosità di persone che, come Loretta e Vittoria, vivono con spirito di gioiosa condivisione l’amore per Cristo e la sua Chiesa.


Pubblichiamo anche un semplice video che documenta i due importanti eventi della giornata:





148 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page