top of page

Chiesa del Castello: restauro e rinnovo funzionale dell’impianto di riscaldamento

Con lettera del 07/02/24 la competente soprintendenza ha autorizzato la variante dei lavori da effettuare nella chiesa parrocchiale di San Polo a seguito del ritrovamento di parte dell’originario pavimento in cotto, durante l’avvio dei lavori per il rifacimento dell’impianto di riscaldamento.



Data l’importanza e la preziosità di tale scoperta, si è deciso, d’intesa con la soprintendenza, di ripristinare e valorizzare l’originaria pavimentazione. A breve riprenderanno, pertanto, i lavori che consentiranno di completare le opere.



I costi relativi all’impianto di riscaldamento, sono parzialmente finanziati dalla CEI (Conferenza Episcopale Italiana), mentre i restanti oneri (recupero materiali, posa, opere edili e trattamenti) restano a carico della parrocchia.



Per il raggiungimento degli obiettivi del progetto, sarà fondamentale il contributo economico da parte della comunità: nelle prossime settimane, pertanto, verrà avviata una specifica iniziativa di raccolta fondi.

133 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentários


bottom of page