26 gennaio 2022: il Papa propone una giornata di preghiera per la pace in Ucraina

Aggiornamento: 26 gen

Domenica scorsa, al termine dell'Angelus in Piazza San Pietro, papa Francesco ha espresso i suoi timori per la minaccia di una nuova guerra ai confini tra Russia e Ucraina, che potrebbe avere ripercussioni su tutto il continente europeo:

Seguo con preoccupazione l’aumento delle tensioni che minacciano di infliggere un nuovo colpo alla pace in Ucraina e mettono in discussione la sicurezza nel Continente europeo, con ripercussioni ancora più vaste.


Domani 26 gennaio alle ore 18.30 presso la chiesa del Castello di San Polo raccoglieremo questo accorato invito e ci sarà una preghiera particolare per la pace.



Nel corso della giornata ciascun fedele della nostra Unità Pastorale può unirsi alla preghiera in comunione spirituale con il Papa.


44 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti