Casale

 

La chiesa è dedicata al Cuore Immacolato di Maria e sorge in località Barcaccia, una frazione del Comune di San Polo d’Enza composta da oltre 1000 abitanti, suddivisi in cica 200 famiglie. 

La parrocchia è stata fondata negli anni ’50 e quindi ha una storia abbastanza breve. In particolare è stata caratterizzata dall’impostazione pastorale del parroco che per più tempo ha operato a Barcaccia: don Vinicio Sassi.

 

In particolare la parrocchia è fortemente caratterizzata dal rapporto con l’Unione Sportiva Barcaccia (USB). Questa è un’associazione sportiva, culturale e ricreativa, nata proprio da un’idea di don Vinicio, non di matrice ecclesiale e/o politica. Nell’intento di don Vinicio, l’USB era il “braccio operativo” della parrocchia, dove far lavorare assieme la quasi totalità degli abitanti della frazione, favorendo opportunità di conoscenza nello svago come nell’impegno, cercando di creare dei momenti di evangelizzazione e di annuncio della Parola. Riuscì comunque ad innescare uno spirito di condivisione, accettazione, fratellanza e dedizione al volontariato per scopi aggregativi di crescita comunitaria.

 

Nel concreto la quasi totalità delle iniziative culturali, ludico/ricreative, sportive della frazione sono gestite dall’USB e all’interno sono presenti molti parrocchiani e semplici volontari che cercano di portare avanti lo spirito trasmesso da Don Vinicio.

 

Ad oggi esiste una convenzione attiva fra parrocchia e USB che da sempre gestisce e mantiene le strutture parrocchiali sia operativamente che economicamente.

In parrocchia vive e collabora come animatrice pastorale e spirituale suor Antonietta Miolo che abita nella canonica.

 

Intitolazione a Don Vinicio Sassi del Centro Culturale Ricreativo - 4 aprile 2017